Eventi

Red Bull 64 Bars Live: 10.000 persone a Scampia

today9 Ottobre 2023 114

Sfondo
share close

Seconda edizione con il botto, per il Red Bull 64 bars live: diecimila persone riunite a Scampia.
Noi quest’anno non siamo riusciti ad andare, ma sicuramente lo faremo l’anno prossimo dato che

E’ STATA GIA’ ANNUNCIATA UFFICIALMENTE LA TERZA EDIZIONE NEL 2024

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da TEEN Social RADIO (@teensocialradio)

Ma torniamo a sabato.

Lo show interamente dedicato al rap ha registrato il sold-out anche quest’anno in Piazza Ciro Esposito. Sul palco si sono alternati GEOLIER, LAZZA, LUCHÈ, NOYZ NARCOS, ROSE VILLAIN, MILES, lo special guest MARRACASH e, a sorpresa, ANNA.

Un palco fuori dal comune con effetti 3D futuristici, proiettando il grande show hip hop nel futuro.

Il main act dell’evento si apre come si era conclusa la prima edizione: il padrone di casa Geolier sale sul palco performando il suo ultimo Red Bull 64 Bars e portando tutta la sua energia tra il pubblico. Il secondo a salire sul palco è Noyz Narcos, performando un best of della sua discografia, alternando tracce storiche a brani del suo ultimo progetto, “Virus”.

È quindi il turno di Rose Villain, che oltre al suo Red Bull 64 Bars, prodotto proprio dal dj in cabina di regia MILES, si esibisce con alcune tracce del suo disco “Radio Gotham” accompagnata da un eccezionale corpo di ballo. Arriva l’uomo dei record dell’ultimo anno, Lazza, che infiamma il pubblico con due Red Bull 64 Bars e un medley di alcune sue hit.

Subito dopo Luchè presenta in anteprima il suo primo inedito Red Bull 64 Bars, seguito da una sequenza mixata che include alcuni suoi banger storici. Uno dei momenti più caratteristici dello show è la “chain” che, come l’anno scorso, ha visto una performance a catena in cui gli artisti si danno il cambio sul palco duettando l’uno con l’altro. Subito dopo viene svelata la seconda sorpresa della serata: Anna sale sul palco assieme a Lazza per cantare “FASHION”. Rimane poi sola sul palco per “ADVICE”.

Dopo la fine della chain sul palco Marracash, performando per la prima volta dal vivo “64 BARRE DI DELIRIO”, prodotta da thasup, e l’ormai iconica “64 BARRE DI PAURA”.

Quando lo show sembra concluso appare sullo schermo uno storico video di Geolier da piccolo che rappa “Int’o Rione” dei Co’ Sang, brano simbolo del rap napoletano. Tornano quindi sul palco lo stesso Geolier e Luchè per chiudere l’evento cantando “Over”, pezzo tratto dall’ultimo disco di Luchè “Dove Volano Le Aquile” che campiona proprio il beat la storica hit dei Co’ Sang: un passaggio di testimone definitivo sul palco della loro città, del loro quartiere.

Il live è stato disponibile in live streaming su Red Bull Droppa, il canale YouTube di Red Bull totalmente dedicato alla nuova musica, e se ve lo siete perso, potete viverlo qui, anche se non sarà la stessa cosa https://win.gs/redbull64barslive2023

Scritto da: Redazione

Rate it

Articolo precedente

News

Elodie: esce a sorpresa con un nuovo album e aggiunge una data al Forum

Elodie torna con sette nuovi brani raccolti nel primo clubtape italiano, “Red Light”, disponibile da oggi venerdì 6 ottobre su tutte le piattaforme digitali e in preorder in formato fisico. “Appena scesa dal palco del mio primo show al Forum l’emozione e l’adrenalina erano tali che avrei voluto rifarlo subito. Dovendo aspettare, ho deciso di incanalare tutta quell’energia precipitandomi in studio, creando nuova musica che facesse muovere il pubblico e […]

today6 Ottobre 2023 159

Commenti post (0)

Rispondi


0%