In copertina

Kiev: la vita un anno dopo il primo attacco russo

today30 Marzo 2023 180 4

Sfondo
share close

E’ passato un anno dal primo attacco russo in Ucraina.

Qualche giorno fa Zeno ha intervistato la sua amica Daria Nedzelskaya, Division of International Cooperation  National Kyiv-Pechersk Historical and Cultural Preserve sito UNesco ora collaboratrice del Ministero della Cultura Ucraino e ha cercato di capire come si vive ora a Kiev.

La guerra non è solo contro il nostro popolo, ma anche contro la nostra cultura, la nostra identità afferma subito Daria,

Poi prosegue: all’inizio è stato davvero difficile. Quando la guerra è iniziata molti sono partiti, altri sono rimasti chiusi nelle case, nei rifugi. C’erano tantissimi problemi. In inverno c’è stato anche un blackout totale..
Adesso piano piano la vita è tornata più o meno normale.
Non è come prima, ovviamente, ma cerchiamo di vivere la nostra quotidianità.
I ragazzi vanno a scuola, al cinema, al lavoro. Possono uscire, ma tutta la vita quotidiana è limitata, e scandita dagli allarmi.

Un’intervista molto toccante, che ha fatto emozionare il nostro Zeno, e che siamo sicuri possa trasmettere qualche cosa anche a voi, per questo vi suggeriamo di ascoltarla.

ECCO L’INTERVISTA COMPLETA DI ZENO A DARIA. IN DIRETTA DA KIEV

In diretta da Kiev: intervista a Daria. Come si vive in Ucraina

VOLETE DARE UNA MANO MA NON SAPETE COME FARE?

Per tutti coloro che volessero dare una mano, ma non sanno come fare, vi suggeriamo una realtà nata con lo scopo di portare aiuti umanitari in Ucraina e aiutare la popolazione ucraina presente in Italia: la Fondazione Hope Ukraine.

 

La Fondazione Hope Ukraine è stata creata per supportare l’emergenza ucraina sia a livello di raccolta di beni di prima necessità in tutto il territorio italiano e si impegna anche nella parte di accoglienza dei cittadini ucraini che giungono sul territorio italiano.” Parole del Console Onorario della Repubblica d’Ucraina con giurisdizione sul Nordest, Marco Toson, oggi Presidente della Fondazione.

Scritto da: Redazione

Rate it

Articolo precedente

Emergenti

VINZ torna sulla scena con il nuovo singolo Come Mai

VINZ torna sulla scena con il nuovo singolo Come Mai, una via di fuga dai tormentati pensieri. E' uscito il 20 gennaio su tutte le piattaforme digitali. Nel brano Come Mai VINZ, racconta un periodo buio, in cui sogno e realtà sembrano scontrarsi costantemente, generando un profondo senso di disorientamento e distaccamento dal mondo circostante. “Spesso, le aspettative che gli altri hanno su di noi, ci fanno chiudere in una bolla di […]

today29 Marzo 2023 113

Commenti post (0)

Rispondi


0%